Il patrimonio Unesco protagonista su Sky HD di Sei in un Paese Meraviglioso

Presentata a Villa d’Este, luogo prediletto della meraviglia, la terza edizione di Sei in un Paese meraviglioso, un’esperienza di viaggio, in prima serata su Sky Arte HD, che ha inizio in autostrada con il coinvolgimento di 100 aree di servizio alla scoperta delle meraviglie artistiche italiane.

Un progetto, come sottolineato da Francesco Delzio, direttore Relazioni Esterne, Affari istituzionali e Marketing di Atlantia e Autostrade per l’Italia, nato cinque anni fa e poi diventato un programma televisivo grazie ad Autostrade per l’Italia e a qualità reciproche fuse in un team di professionisti.

Il patrimonio artistico italiano raccontato per immagini

Immagini in alta definizione dal fascino suggestivo e dalla grande capacità di approfondimento di quei beni artistici spesso oggetto di una narrazione superficiale; un programma che parla di connessioni e che vuole trovare chiavi di lettura originali in un format piacevole e allegro ma mai scontato.

foto7_big

Celebro con orgoglio l’apertura di questo progetto che vuole commemorare il nostro patrimonio artistico; un programma rinnovato anche dal punto di vista stilistico, con un nuovo regista ed una nuova conduzione che vede riconfermata la presenza di Dario Vergassola, accompagnato da Veronica Gentili”, spiega Roberto Pisoni, direttore Sky Arte HD. 18 puntate per 18 settimane in giro per l’Italia; partenza prevista per lunedì 19 giugno alle ore 21.15 su Sky Arte.

Parola ai conduttori

Un lavoro che permette di vedere cose meravigliose”, commenta Dario Vergassola, Virgilio del programma. “È un viaggio in cui ci si perde davanti alla bellezza, all’incanto di posti che finalmente sono visitabili. È sorprendente pensare che mentre sei in un viaggio lungo l’autostrada svolti e vedi luoghi meravigliosi”, continua Veronica Gentili, attrice, giornalista e nuovo volto del progetto.

COVER-NUOVA-580x360

Le novità

Due le novità importanti: la prima il focus del racconto, il viaggio tra le bellezze di 18 siti UNESCO selezionati tra i 51 beni che posizionano l’Italia al primo posto, seguita dalla Cina, per maggior numero di siti considerati Patrimonio dell’Umanità. Un ponte che si rinsalda grazie al contributo di Sky Arte e Autostrade per l’Italia, con chiavi di lettura non proprie delle guide turistiche e volte a stimolare i visitatori per incrementarne conoscenza e fruibilità nel nostro Paese.

Seconda novità di questa nuova edizione il talent Ciak, si gira: Sei in un Paese meraviglioso, che permetterà ai giovani studenti di 12 Università italiane di raccontare, tramite un video, il sito Unesco più vicino al proprio ateneo. Un’innovazione che rappresenta un primo modo per avvicinare gli universitari ai siti Unesco così da incrementare, nel futuro, il numero di viaggiatori e visitatori dei meravigliosi microcosmi dell’Italia.

Una nuova versione del programma televisivo che segue l’evoluzione del progetto Sei in un Paese meraviglioso e che andrà ad ampliare l’offerta racchiusa delle istallazioni con cornici dorate presenti nelle stazioni di servizio così da far scoprire le attrattive turistiche del territorio ai viaggiatori italiani e internazionali.

foto7a_big

Unesco e Autostrade, un’intesa meravigliosa

L’intesa tra Unesco e Autostrade sboccia in Sei in un Paese meraviglioso, format che aiuta a conoscere l’Italia, un paese in cui l’arte è di casa, capace di offrire scenari suggestivi, mai banali, per il un  territorio da scoprire passo passo in tutte le sue molteplici sfaccettature; un insieme di scenari che si alternano percorrendo le autostrade, che scorrono fuori dal finestrino mostrando i paesaggi magnifici patrimonio dell’Unesco raccontati attraverso narrazioni incredibili: un viaggio che vuole fissare nella memoria l’immensità e la ricchezza del patrimonio italiano facendo scoprire agli spettatori il piacere del viaggio.

Ilenia Maria Melis

 

Sei in un Paese meraviglioso

dal 19 giugno h. 21.15

Sky Arte HD

www.autostrade.it

 

 

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.